La speranza e l’incertezza

Anche sotto la mascherina il sorriso è sempre enigmatico. Incerto, dubbioso, ma non

rassegnato. Forse aperto alla speranza. Come tutti noi in questo disgraziato periodo.

Buon Natale a tutti!

P.S.

Pubblico questa immagine su richiesta dell’artista di famiglia che ha dodici anni.

Dopo aver visto la mia maldestra elaborazione della Gioconda con mascherina di

qualche mese fa, ha dichiarato che si poteva fare meglio e l’ha fatto.