Innocenti evasioni

Ha bisogno della fattura? Questa classica domanda che ci veniva rivolta spesso da chi ci vendeva una merce o un servizio sembrava dovesse entrare a far parte dell’album dei ricordi.

Infatti l’offensiva del governo a favore dei pagamenti elettronici sembrava inarrestabile. Con il contorno delle manette per gli evasori grandi e piccoli.

Adesso però, a quanto pare, i grillini hanno aggiustato il tiro riservando la galera solo ai grandi evasori.

Infatti Di Maio ha dichiarato che non è prevista nessuna multa per i commercianti che non useranno il POS. Deve aver pensato che i piccoli evasori sono tanti e portano voti quindi meglio lasciarli fare e puntare più in alto.

Mai i grandi evasori, se sono davvero tali, possono permettersi schiere di avvocati e commercialisti che eviteranno loro non solo il carcere, ma anche multe troppo elevate. Quelli piccoli, invece. continueranno a farsi pagare in nero e a fare finta di essere nullatenenti oppure, in qualche caso, più poveri dei loro dipendenti che, insieme a circa un sesto dei contribuenti pagano le tasse per tutti.

A loro e a noi non rimane che sperare nella lotteria dei bancomat e delle carte di credito. Oppure nel superenalotto.