Choosy sarà lei

operatore-ecologico

A Barletta la società municipalizzata “Barsa” ha reso noti i noni dei tredici vincitori del concorso per altrettanti post di operatore ecologico con contratto a tempo indeterminato. Fin qui niente di strano.

Ma leggendo i curricula dei tredici neoassunti si scopre che quattro sono diplomati e nove laureati. Il primo in graduatoria si è laureato in ingegneria con 110 e lode.

E pensare che qualche anno fa un ministro, anzi  una ministra ,come si usa dire oggi, una certa Fornero, affermava che i giovani italiani erano choosy, ovvero schizzinosi e non accettavano di fare lavori umili.