Ai confini del giallo

Le zone di confine sono luoghi dove passano viaggiatori, uomini di affari e vacanzieri . Oppure chi fugge, inseguito dalla polizia o dai suoi problemi. Insomma sono il crocevia di tante storie che, per un attimo, si incontrano.

La letteratura del novecento è piena di romanzi e racconti ambientati in luoghi di confine. Magari in un albergo o in un ristorante come “Da Pacetto” che in zona chiamano “Osteria del Duca”, e si trova sul crinale appenninico tosco-emiliano.

Tra San Pellegrino in Alpe, provincia di Modena e Castiglione di Garfagnana, in provincia di Lucca.  Per secoli è stato un punto di transito e sosta per pellegrini, viandanti, soldati, religiosi e chissà chi altro, visto che un posto di ristoro da quelle parti è stato aperto nel 1221.

Magari non esattamente dove sorge oggi il locale che si è venuto a trovare in una posizione assai scomoda.  Infatti, pur essendo nello stesso edificio il ristorante è in provincia di Modena, mentre il bar in quella di Lucca. Da oggi le due provincie hanno due colori diversi. Giallo Modena e arancione Lucca. 

Quindi il ristorante potrà rimanere aperto mentre il bar dovrebbe essere chiuso. Dunque a fine pasto i clienti del ristorante non potranno bere il caffè perché la macchina del caffè è in provincia di Lucca. Mentre chi prenderà il caffè, dal lato lucchese avrà difficoltà a pagarlo perché la cassa è sul lato modenese. 

Mentre il gestore del locale e i suoi collaboratori si ritrovano separati in casa.

Stessa sorte tocca ai fedeli che frequentano la chiesa poiché è anch’essa divisa in due dal confine tra le due regioni.

Effetti collaterali del nuovo tricolore che divide invece di unire.

In attesa che oltre al giallo e all’arancione compaiano da qualche parte tutti gli altri colori dell’arcobaleno, quello che appare dopo la tempesta. 

1 commento su “Ai confini del giallo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...